TERMINI DI SERVIZIO
TIC TAC 24 GIORNI A ANATALE

Termini e Condizioni
INFORMAZIONI GENERALI
CONCLUSIONE DEL CONTRATTO E ACCETTAZIONE DELLE CONDIZIONI DI VENDITA
TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
OBBLIGO DEL CLIENTE
DEFINIZIONE DELL’ORDINE
MODALITA’ D’ACQUISTO
PAGAMENTO
CONSEGNA DEI PRODOTTI
DIRITTO DI RECESSO
MODALITA’ PER L’ESERCIZIO DEL DIRITTO DI RECESSO
CLAUSOLA RISOLUTIVA ESPRESSA
RECLAMI
LEGGE APPLICABILE E FORO COMPETENTE
RINVIO

Le presenti Condizioni Generali di Vendita hanno per oggetto l’acquisto di codici di accesso ad un servizio di fruizione di una trasmissione in streaming tramite piattaforma di videoconferenza, dall’1 al 24 dicembre, effettuato a distanza tramite rete telematica sul sito www.24giornianatale.it appartenente ad All Crazy SRLS, con sede a 20851 Lissone (Mb), Via Monza n. 11. Ogni operazione di acquisto sarà regolata dalle disposizioni di cui al DLgs. 185/99, DLgs. 206/05; le informazioni dirette alla conclusione del contratto saranno sottoposte all’art. 12 del DLgs. 70/03 e, per quanto concerne la tutela della riservatezza, sarà sottoposta alla normativa di cui al DLgs. 196/03.
CONCLUSIONE DEL CONTRATTO E ACCETTAZIONE DELLE CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA
I contratti di vendita del prodotto sul sito www.24giornianatale.it si considerano conclusi al momento in cui perviene l’ordine di acquisto effettuato dal cliente a All Crazy SRLS. e quest’ultimo lo accetta. L’acquisto avviene tramite il sevizio di pagamento Paypal. ALL CRAZY SRLS invierà tempestivamente al cliente ricevuta dell’ordine di acquisto effettuato dal cliente. Il cliente, con l’invio telematico del proprio ordine d’acquisto, dichiara di aver preso visione e di aver accettato le presenti condizioni generali di contratto e si obbliga ad osservarle e rispettarle nei suoi rapporti con ALL CRAZY SRLS.

TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
ALL CRAZY SRLS ai sensi dell’art. 13 del DLgs 196/2003 informa che i dati personali anagrafici e fiscali acquisiti anche verbalmente in riferimento ai rapporti commerciali instaurati, forniti direttamente dagli interessati, ovvero diversamente acquisiti nell’ambito dell’attività della società, formeranno oggetto di trattamento nel rispetto della normativa richiamata, compresi gli obblighi di riservatezza da questi previsti In relazione ai predetti potranno essere esercitati i diritti di cui all’articolo 7 DLgs. 196/2003.

OBBLIGHI DEL CLIENTE
Il Cliente è tenuto, prima di inoltrare il proprio ordine d’acquisto, a leggere accuratamente le presenti condizioni generali di vendita. L’inoltro dell’ordine di acquisto implica la loro integrale conoscenza e la loro accettazione. Il Cliente è tenuto, infine, una volta conclusa la procedura d’acquisto on-line, a stampare e conservare le presenti condizioni generali di vendita, già visionate ed accettate durante la fase di conclusione del contratto.

DEFINIZIONE DELL’ORDINE
Con l’invio dell’ordine on-line, il Cliente accetta di acquistare il prodotto al prezzo stabilito e visualizzato sul sito internet www.24giornianatale.it prima di poter acquistare, contestualmente ai termini indicati nelle presenti Condizioni Generali di Vendita.
ALL CRAZY SRLS comunicherà al Cliente l’ accettazione e la conferma dell’ordine.

MODALITA’ D’ ACQUISTO
Il cliente acquista il prodotto, le cui caratteristiche sono illustrate on-line, al prezzo ivi indicato. Trattandosi di un acquisto di un’esperienza virtuale in streaming, non sono previste spese di spedizione. Prima dell’inoltro dell’ordine di acquisto, il cliente viene reindirizzato sul sito di pagamento Paypal per procedere alla conferma di acquisto vincolante. Una volta inoltrato l’ordine di acquisto, il cliente riceverà da ALL CRAZY SRLS un messaggio di conferma sul sito internet che comparirà dopo l’acquisto, attestante conferma di avvenuta ricezione dell’ordine di acquisto e contenente le informazioni relative alle caratteristiche principali del bene acquistato, l’indicazione dettagliata del prezzo, e del mezzo di pagamento e contenente un rinvio alle condizioni generali di contratto e alle informazioni circa l’esistenza del diritto di recesso, alle condizioni e alle modalità del suo esercizio visualizzate sul sito. A seguito dell’approvazione del Decreto Legge 4 luglio 2006 n. 223 “manovra bis” Art. 37 commi 8 e 9, convertito con la Legge 248 del 4 agosto 2006, entrata in vigore il 12 agosto 2006, con cui viene ripristinato l’obbligo di comunicazione dell’elenco clienti e fornitori in caso di emissione fattura, e del Decreto Legge 78 del 31 maggio 2010 convertito in Legge 122 del 30 luglio 2010, impone la necessità di richiedere ai clienti di comunicare PARTITA IVA e CODICE FISCALE negli appositi campi presenti sul sito.

PAGAMENTO
Il cliente può effettuare il pagamento dovuto scegliendo una fra le seguenti modalità elencate: Pagamento con carta di credito o saldo Paypal: Nel caso in cui il consumatore intenda effettuare il pagamento tramite carta di credito, egli può avvalersi della procedura di pagamento con PayPal, idonea ad assicurare la riservatezza dei dati forniti dai clienti. Per ogni informazione e ulteriori Accordi Legali si rimanda il Cliente a consultare il sito www.paypal.com.

CONSEGNA DEI PRODOTTI
Il servizio in streaming acquistato, unitamente alla relativa ricevuta, è consegnato via mail tramite l’invio di codici di accesso alla piattaforma ZOOM con relative istruzioni.

DIRITTO DI RECESSO
Il Cliente qualificabile come “consumatore” ai sensi dell’art. 3 del D.lgs. 206/2005 (cd. “Codice del Consumo”), può esercitare il diritto di recesso nelle forme e modalità previste dagli artt. 52 e seguenti del Codice del Consumo entro il termine di 14 (quattordici) giorni dalla data di perfezionamento del Contratto senza alcuna penalità e senza indicarne le ragioni. Nello specifico il Cliente dovrà manifestare espressamente la volontà di recesso, all’indirizzo info@allcrazy.it.
In caso di esercizio del diritto di recesso, ALL CRAZY SRLS rimborserà al Cliente, senza indebito ritardo e comunque entro 14 giorni dal giorno in cui in cui è stata comunicata l'intenzione di recedere dal presente contratto, tutti i pagamenti ricevuti, mediante lo stesso mezzo di pagamento utilizzato dal Cliente per il pagamento, ovvero con modalità concordate con il Cliente per le quali questi non dovrà sostenere alcun costo quale conseguenza del rimborso.
Fermo quanto sopra, Il Cliente, sia egli qualificabile o meno come "consumatore" ai sensi dell'art. 3 del D.Lgs. 206/2005 (cd. "Codice del Consumo"), avrà sempre facoltà di recedere dal Contratto in qualsiasi momento, senza alcuna penalità e senza indicarne le ragioni, con comunicazione scritta all’indirizzo info@allcrazy.it.
Il recesso avrà efficacia entro 30 (trenta) giorni dalla data di ricevimento da parte di ALL CRAZY SRLS della predetta comunicazione, legittimando Aruba a disattivare il Servizio e ad effettuare l’eventuale rimborso del rateo dell'importo pagato corrispondente al numero di giorni non utilizzati fino alla successiva scadenza naturale del Contratto, detratti i costi sostenuti e/o da sostenere, conformemente a quanto stabilito dall’art. 1 comma 3 del D.L. 7/2007 convertito nella L. 40/2007.

MODALITA’ PER L’ERSERCIZIO DEL DIRITTO DI RECESSO
Il diritto di recesso si esercita con l’invio, entro il suddetto termine, di una comunicazione scritta a mezzo email a ALL CRAZY SRLS all’indirizzo e-mail info@allcrazy.it.

CLAUSOLA RISOLUTIVA ESPRESSA
Senza pregiudizio per quanto previsto in altre clausole del Contratto, il medesimo sarà da considerarsi risolto con effetto immediato, ai sensi e per gli effetti di cui all’Art. 1456 Codice Civile, qualora il produttore del contenuto digitale oggetto di vendita fosse impossibilitato nella sua realizzazione, ovvero quando la trasmissione è annullata per cause ad esso imputate, ovvero per impossibilità sopravvenuta per svolgere la prestazione oggetto del contratto, per cause di forza maggiore indipendenti dal produttore.

RECLAMI
Per ogni eventuale reclamo o chiarimento, il cliente dovrà scrivere all’indirizzo di e-mail info@allcrazy.it
Il cliente verrà ricontattato per chiarimenti entro 1 (uno) giorni lavorativi dalla richiesta.

LEGGE APPLICABILE E FORO COMPETENTE
Qualora le Parti intendano adire l’Autorità Giudiziaria ordinaria, il Foro competente è quello di Monza.

RINVIO
Il presente contratto è regolato dalla legge italiana. 19.2. Per quanto qui non espressamente disposto valgono le norme di legge applicabili ai rapporti e alle fattispecie previste nel presente contratto, e in particolar modo l’art. 5 della Convenzione di Roma del 1980. 19.3 Ai sensi dell’art. 60 cod. cons., viene qui espressamente richiamata la disciplina contenuta nella Parte III, Titolo III, Capo I cod. cons.